Nuova PetrolMenga Ceglie: alla corte di coach Djukic arriva Cvetanovic.

Secondo colpo di mercato per la formazione del Presidente Allegretti, che si aggiudica l’ala serba Sinisa Cvetanovic.

sinisa cvetanovic
sinisa cvetanovic

Di Mariagrazia Bruno.

Dopo la riconferma di coach Djukic e l’acquisto di Pierluigi Veccari, la Nuova PetrolMenga Ceglie scioglie il riserbo su un altro tassello della nuova campagna acquisti. La formazione gialloblu, per la stagione 2018/2019, si è aggiudicata, grazie al lavoro certosino del diesse Missere, le prestazioni dell’ala forte serba Sinisa Cvetanovic

o
Cvetanovic firma con la NPC

Ventiquattro anni, 205 cm e 95 kg per l’ala serba che possiede, oltre ad un buon tiro dalla media e dalla lunga distanza, anche una buona qualità nel ball- handing ( per i meno esperti in terminologia: sensibilità delle mani del giocatore nel possesso e uso della palla) che gli permettono di arrivare con facilità al canestro evitando il proprio difensore.

La scorsa stagione è stato protagonista, con il Politehnica Unirea Iasi, nella seconda serie rumena, ma Cvetanovic vanta anche la vittoria del titolo del campionato tedesco Regionalliga (Gruppo Nord) e la presenza nella nazionale serba U18 nel 2012.

Sinisa- commenta Capasso della Talents in Action nonchè procuratore dell’atleta – è un giocatore dalla qualità sopraffina capace di giocare sia da 4 che da 5. Atletico, dai piedi veloci e non disdegna il tiro da 3 punti pur non essendone uno specialista. L’avevo proposto già l’anno scorso a Djukic ma il ragazzo poi scelse di firmare in Lega2 in Romania.

Ceglie –continua Capasso– è una delle società che quest’anno ha maggiore ambizione nel campionato di C gold in Puglia,ed è una società storica con la quale si lavora bene perchè ha una grande solidità e affidabilità. Per Ceglie avere un giocatore del livello di Sinisa rappresenterà nel prossimo campionato sicuramente una garanzia ”.

Guarda Anche
Scelti Per Te