In campo al Pala 2006 per un’amichevole internazionale le Nazionali U20 di Italia e Gran Bretagna.

Cresce l’attesa a Ceglie Messapica per la 1° edizione del Trofeo “Gianluca Caputi”, evento promosso per ricordare Gianluca, ex cestista ma soprattutto grande amico con un passato vincente ed indimenticato anche a Ceglie Messapica.

L’evento, reso anche possibile grazie all’ausilio dell’Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica, si svolgerà martedì 2 luglio 2019 al Palasport 2006 con un ricco programma che prenderà il via a partire dalle ore 16.00 con una quadrangolare (categoria Scoiattoli) che coinvolgerà i piccoli atleti di quattro diverse Società: “I Campioni di Domani”, “Pallacanestro San Vito”, “Happy Casa Brindisi Junior” e “ASD Carovigno Basket”.

A seguire, alle ore 19.00, vi sarà la presentazione delle due squadre U20 con l’emozionante momento degli inni Nazionali suonati dal vivo dall’Associazione Giovani Musicisti di Ceglie Messapica diretti dal maestro Michele Vitale.

Alle ore 19.30 la attesissima palla a due fra Italia e Gran Bretagna. Durante l’intervallo lungo del match, fra secondo e terzo quarto, sarà effettuata la premiazione della famiglia Caputi ad opera degli ex compagni di squadra del Ceglie (2008/2009) in ricordo del compianto Capitano Gianluca. Al termine della sfida premiazione delle formazioni Scoiattoli che hanno preso parte all’evento seguite dalle due Nazionali U20 scese in campo.

Il ricco programma proposto dagli organizzatori del Trofeo “Gianluca Caputi” incarna in pieno la volontà di rendere possibile una giornata di festa per lo sport e per l’intero movimento cestistico pugliese ricordando un amico che ne rappresenta pienamente il simbolo.

Per la Nazionale U20 di coach Capobianco, il Trofeo “Gianluca Caputi” rappresenta una nuova tappa in Valle D’Itria dopo il torneo di Domegge che sarà utile per proseguire al meglio il percorso di preparazione in vista dell’imminente Europeo Under 20 che inizierà fra soli 11 giorni.

Vito Giordano
Ufficio Stampa 1° Trofeo “Gianluca Caputi”

negrita-francavilla-fontana-11-agosto-2019

POTRESTI ESSERTI PERSO...