Esordio con un pareggio ad Alberobello per mister Delvecchio sulla panchina del Ceglie Calcio.

Nell’ultima giornata del campionato finisce 0-0 il match contro l’Alberobello. Quella andata in scena nello stadio comunale della Città dei Trulli è stata sicuramente una battaglia dura sotto il punto di vista sportivo, sono stati diversi i falli ed i cartelli che sono portati a referto dal direttore di gara.

“Innanzitutto mi preme ringraziare tutta la componente Societaria ed il Direttore per la fiducia riposta nella mia persona alla guida tecnica della squadra e desidero ringraziare lo staff che mi ha dato piena disponibilità nel seguire il lavoro sul campo insieme a me – queste le prime parole di mister Delvecchio alla redazione di Ceglienotizie.net – Analizzando la gara di ieri , i ragazzi hanno fatto una gara di sacrificio, di attenzione e di applicazione variando modulo di gioco nel corso della partita contro una compagine importante che sarà sicuramente protagonista di questo torneo sino alla fine e che annovera elementi che hanno lunga militanza in categorie superiori.

La partita è stata giocata da ambo le parti a ritmi altissimi e ci sono state occasioni da rete da ambo le parti, anche se ad onor del vero loro hanno avuto un maggior possesso palla. Pari giusto secondo me e lo 0 a 0 non rispecchia il reale andamento della gara… che poteva risolversi in favore dell’una e dell’altra compagine, abbiamo avuto una chiarissima occasione nei primi minuti che poteva cambiare l’inerzia della partita…e se negli ultimi 5 minuti più recupero fossimo stati un po’ meno frettolosi e imprecisi nel ripartire potevamo tornare a casa con un risultato diverso. I ragazzi sono stati bravi ad applicarsi in settimana e spero che diano sempre il massimo e che si esca con la maglia sudata cosi come hanno fatto ieri e sino a fine campionato. Non mi piace e non parlerò mai dei singoli e quindi quello che mi sento di assicurare alla società ed ai nostri tifosi che non mancherà mai l’impegno da parte nostra per migliorare le nostre prestazioni”.

Domenica prossima turno di riposo per i gialloblù, i ragazzi del presidente Elia saranno chiamati a tornare in campo il 5 gennaio 2020 per una nuova trasferta sul campo del Massafra.

POTRESTI ESSERTI PERSO...